Ristorante zupperia a Milano

Le nostre zuppe, i nostri vasetti, il nostro pane, i nostri dolci sono tutti realizzati in casa

Via Solari, 30, 20144 Milano (Mi)
Tel. 02 84 96 3176
info.bernazzani@gmail.com

Siamo aperti dal lunedì al sabato nei seguenti orari
12:30 – 14:30
20:00 – 22:30

This error message is only visible to WordPress admins

Error: Access Token for tagliabrodo is not valid or has expired. Feed will not update.

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Il Menù

Le nostre zuppe, i nostri vasetti, il nostro pane, i nostri dolci sono tutti realizzati in casa

Il Ristorante

Un po’ di storia
Nel 2014 Giampiero Bernazzani, progettista d’interni, incontra Anna Brambilla, chef e foodblogger.
Crea un luogo in cui la passione per arte, design e musica si unisce all’ amore per la gastronomia tradizionale e sperimentale.
Nasce così Tagliabrodo, un piccolo spazio in cui le persone possono vivere un’esperienza sensoriale completa, assaporando zuppe originali e ricercate, lasciandosi avvolgere dalla leggerezza delle sue trasparenze e dal calore della sua luce, ascoltando musica Rock, Blues, Soul, Jazz.

Ristorante Navigli di Milano Tagliabrodo | Zuppe, zupperia e alta cucina sui navigli di Milano | immagine esterni e vetrina

Filosofia
Oltre all’attenta selezione di ingredienti freschi di stagione, Tagliabrodo effettua ogni giorno un’ approfondita ricerca di prodotti di alta qualità provenienti da alcune delle aree più importanti del panorama gastronomico italiano e non solo.
Si studiano piatti elaborati nel rispetto della materia prima, cercando di coinvolgere il cliente nel conoscere alcune delle più importanti eccellenze.
Le zuppe permettono di realizzare una vasta gamma di piatti, combinando sapientemente ingredienti stagionali rendendo quindi la scelta dei nostri ospiti sempre differente a seconda del periodo.

Gli Interni
Gli interni cercano una connessione diretta con il concetto di taglio del brodo.
L’ impossibile è rappresentato dal volo, dalla fluttuazione nel liquido di idee e strumenti per le idee. A questo si deve la scelta delle trasparenze nelle strutture verticali e la sospensione di oggetti al soffitto.
Gli oggetti si adatteranno alla stagione dialogando con il menù.
Il richiamo al brodo e alla zuppa è trasmesso attraverso l’uso dei legni e del rame, materiali che, oltre a offrire il loro calore, richiamano in modo diretto la tradizionale cucina casalinga.
La luce naturale e il calore delle lampade a incandescenza creano esperienze che regalano suggestioni nettamente differenti a seconda del momento della giornata e del periodo dell’anno.

Ristorante Navigli di Milano Tagliabrodo | Zuppe, zupperia e alta cucina sui navigli di Milano | immagine Interni e tavoli
Ristorante Navigli di Milano Tagliabrodo | Zuppe, zupperia e alta cucina sui navigli di Milano | immagine Giampiero Bernazzani

Giampiero Bernazzani
Una profonda passione per musica, arte e gastronomia hanno spinto Giampiero Bernazzani a creare un legame tra discipline differenti nella sua esperienza professionale da progettista.
Dopo essersi laureato al Politecnico di Milano in Design degli Interni, aver organizzato eventi e progettato per studi come Slide e Superstudio, ha capito che il modo migliore per evolvere le proprie capacità creative era quello di non rinunciare ad esperienze di vita intense per una carriera professionale poco stimolante nel mondo degli studi di progettazione.
Nel 2010 si trasferisce a Londra, dove ha l’opportunità di lavorare all’interno di una grande organizzazione di respiro internazionale, quale Zara Home (Inditex) e consolidare la conoscenza della lingua inglese. Nel 2012 si trasferisce in Sardegna in un luogo rurale immerso nella natura e crea, insieme ad altri due progettisti, Campidarte.
E’ proprio qui che realizza il sogno di unire la passione per le arti a quella per il progetto.
La sperimentazione laboratoriale, unita alla conoscenza di artisti e al contatto con la natura amplia gli orizzonti esperenziali e crea un legame diretto tra professione e vita. Oltre a organizzare eventi di varia natura, incentrati sulla genuinità dei cibi e dei prodotti locali e la progettazione di allestimenti e arredi ad hoc, realizza gli interni del Open Campus di Tiscali a Cagliari, collaborando con street artist come Tellas.
Nel 2014 sente la necessità di tornare a Milano, la sua città natale, per realizzare il proprio progetto di vita, quello con il quale chiudere il cerchio e nel quale concentrare energie e stimoli e far tesoro delle esperienze acquisite.
Dopo vari corsi e ricerche ma soprattutto dopo l’incontro con lo chef Anna Brambilla, crea Tagliabrodo, un piccolo spazio in cui può sentirsi libero di esprimere la propria idea progettuale.
Tagliabrodo si prefigge di coniugare suggestioni artistiche e gastroniche in un unico ambiente. Il design dialoga in modo diretto con la costruzione del menù, rispettando tradizione e qualità senza rinunciare a una costante evoluzione di gusti e stagionalità.

Contatti

Prenota o richiedi info

Ristorante Navigli di Milano Tagliabrodo | Zuppe, zupperia e alta cucina sui navigli di Milano | immagine logo slide scuro

Tagliabrodo – Ristorante Milano zona Navigli
Zupperia ed Alta Cucina
via Solari, 30
20144 Milano (Mi)

tel.02 84 96 3176